Tradizione e Innovazione nella Tuscia Romana

Azione di Recupero Culturale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Vai al sito Cultura e società

 

 

 

Cerca una parola nel portale | Ricerca avanzata | Indice di tutte le parole | Mappatura del portale | Gli ultimi aggiornamenti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La Tuscia Romana

I musei del territorio

Il Museo Territoriale del Lavoro e dell'Industria della Tuscia Romana

Il materiale originale ed alcune immagini in queste pagine sono © o di proprietà di Luciano Russo: la Redazione ringrazia l'autore / il proprietario per averne autorizzato la riproduzione, la rielaborazione, l'adattamento e la pubblicazione nel portale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Vigna di Valle Approfondimento

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La Regia Aeronautica – tra primati, crociere e trasvolate

La famosa “Arma Azzurra”

Il Fascismo

 

La Regia Aeronautica – tra primati, crociere e trasvolate

La famosa “Arma Azzurra”

Il Fascismo

La Marcia su Roma

I Patti Lateranensi

L'Arma del Regime

Il "Balbismo"

Nel bene e nel male una storia irripetibile

 

Pagina di origine  

L’Aeronautica Militare Italiana – Un'introduzione

"Un piccolo spazio  personale" di Luciano Russo

 

Luciano Russo – Una presentazione

 

Prima pagina del sito

Mappa del sito

 

Prima pagina del portale  

Mappa del portale

Libro dei Visitatori

 

La Regia Aeronautica – tra primati, crociere e trasvolate

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La famosa “Arma Azzurra”

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Dopo la costituzione della Regia Aeronautica come Arma autonoma nel 1923, si registra in Italia un inverosimile impulso allo sviluppo dell’Aviazione.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il Fascismo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L’Italia, una delle Nazioni vincitrici della Prima Guerra Mondiale, è in pessime condizioni economiche alla fine del conflitto: alla Conferenza di Pace a Versailles il governo liberale italiano non riesce ad imporsi nella spartizione dei territori ed il malcontento dei contadini cresce dopo la vuota promessa “la terra ai contadini” dei generali italiani a Caporetto.

 

 

 

 

 

 

 

 

A sinistra Vittorio Emanuele III, in tutti i sensi un piccolo Re, insieme a Badoglio, non certo figura eroica nel Primo Grande Conflitto.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nel clima di crisi economica, con lotte operaie che si inaspriscono, negli strati della borghesia medio-alta si radicano malcontento e sfiducia nelle Istituzioni, a favore della nuova realtà del Movimento Fascista di Benito Mussolini, ex dirigente del Partito Socialista.

 

I “Fascisti della prima ora” sono imprenditori borghesi, ricchi latifondisti ed ex ufficiali combattenti.