Tradizione e Innovazione nella Tuscia Romana

Azione di Recupero Culturale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Vai al sito Cultura e società

 

 

 

Cerca una parola nel portale | Ricerca avanzata | Indice di tutte le parole | Mappatura del portale | Gli ultimi aggiornamenti

 

 

 

 

 

 

La Tuscia Romana

I musei del territorio

Il Museo Territoriale del Lavoro e dell'Industria della Tuscia Romana 

Il materiale originale in questa pagina è © Massimo Perugini e Paolo Folchitto (immagini) e Luciano Russo (testi): la Redazione ringrazia gli autori per averne autorizzato la riproduzione, la rielaborazione, l'adattamento e la pubblicazione nel portale

Pagina in costruzione: rinnovare la pagina con il browser per essere sicuri di visualizzarne la versione più recente

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il museo virtuale – Approfondimento

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Le collezioni del divenendo Piccolo Museo del Lavoro e dell'Industria di Bracciano, Roma (continua)

Gli arnesi della collezione privata di Massimo Perugini (continua)

Pannello n. 12 - Gli arnesi di Mollicone il Bottaio, "er Bottaro"

 

Prima pagina del sito

Mappa del sito

 

Prima pagina del portale  

Mappa del portale

Libro dei Visitatori

 

Le collezioni del divenendo Piccolo Museo del Lavoro e dell'Industria di Bracciano, Roma (continua)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Gli arnesi della collezione privata di Massimo Perugini (continua)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pannello n. 12 - Gli arnesi di Mollicone il Bottaio, "er Bottaro"

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

NomeImmagine

 

 

 

 

 

 

Xxxx...

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per approfondire i contenuti del pannello vai volentieri alla pagina dedicata