Tradizione e Innovazione nella Tuscia Romana

Azione di Recupero Culturale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Vai al sito Cultura e società

 

 

 

Cerca una parola nel portale | Ricerca avanzata | Indice di tutte le parole | Mappatura del portale | Gli ultimi aggiornamenti

 

 

 

 

 

 

La Tuscia Romana

I musei del territorio

Il Piccolo Museo del Lavoro di Bracciano, Roma

Il materiale originale in questa pagina è © Luciano Russo: la Redazione ringrazia l'autore per averne autorizzato la riproduzione, la rielaborazione, l'adattamento e la pubblicazione nel portale

Pagina in costruzione: rinnovare la pagina con il browser per essere sicuri di visualizzarne la versione più recente

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il lavoro

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il lavoro come sopruso e sfruttamento (continua)

Il lavoro minorile

 

Il lavoro come condanna e maledizione

Il lavoro come sforzo e sofferenza

Il lavoro come sopruso e sfruttamento

La schiavitù

Il lavoro minorile

Il lavoro come diritto-dovere sociale

 

Cosa contraddistingue l'uomo?

La Terra

Le Arti e i Mestieri
L'Industria

 

Luciano Russo – Una presentazione

 

Prima pagina del sito

Mappa del sito

 

Prima pagina del portale  

Mappa del portale

Libro dei Visitatori

 

Il lavoro come sopruso e sfruttamento (continua)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il lavoro minorile

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Anche se già dall'antichità e attraverso tutte le epoche storiche numerosi sono i riferimenti che testimoniano svariate forme di sfruttamento del lavoro dei bambini e dei ragazzi legato alla schiavitù o al lavoro agricolo e di allevamento, per non parlare delle violenze e degli abusi perpetrati contro loro e contro le donne, è tuttavia con la cosidetta "Rivoluzione Industriale" che il lavoro minorile viene sfruttato sistematicamente su larga scala.

 

 

Con il processo d'industrializzazione, iniziato in Inghilterra alla fine del 1700, si capisce presto quale enorme profitto possa venire dalla manodopera infantile: senza possibilità di ribellarsi e senza alcuna difesa dei loro diritti i bambini vengono da subito costretti negli ambienti malsani delle miniere e delle "fabbriche-carceri" dove lavorano, dormono e mangiano.


Il lavoro infantile e minorile è purtroppo ancora oggi un
fenomeno di carattere sociale ed economico che coinvolge esseri umani di età compresa fra i 5 e i 15 anni praticamente in tutti i continenti: principalmente interessati sono i Paesi detti "in via di sviluppo" o "non sviluppati" ma non assente neppure nei Paesi Europei e Nord-Americani, quindi anche in aree ricche di risorse e con un’economia florida, in cui però il reddito pro capite è molto basso e sempre più numerose sono le persone in stato di povertà.