Tradizione e Innovazione nella Tuscia Romana

Azione di Recupero Culturale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Vai al sito Cultura e società

 

 

 

Cerca una parola nel portale | Ricerca avanzata | Indice di tutte le parole | Mappatura del portale | Gli ultimi aggiornamenti

 

 

 

 

 

 

La Tuscia Romana

I musei del territorio

Il materiale originale in questa pagina è © Luciano Russo e Bruno Panunzi: la Redazione ringrazia gli autori per averne autorizzato la riproduzione, la rielaborazione, l'adattamento e la pubblicazione nel portale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il Museo Territoriale del Lavoro e dell'Industria della Tuscia Romana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

"LABORIS ET HONESTATIS FRVCTVS™" (continua)

Il "Museo Territoriale del Lavoro e dell'Industria della Tuscia Romana" (continua)

Come sviluppare un “museo del lavoro e dell’industria”

Struttura e gestione delle attività e del patrimonio museale

 

"LABORIS ET HONESTATIS FRVCTVS™"

"L’Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro."

Lavoro e "non-lavoro"

L'unica, vera, grande rivoluzione italiana

A tutto c'è una soluzione

Il lavoro come creazione di "valore aggiunto"

Il "Museo Territoriale del Lavoro e dell'Industria della Tuscia Romana"

La gente vive finché se ne conserva la memoria!

Cosa è un “museo del lavoro e dell’industria”

Perché un “museo del lavoro e dell’industria”

Su cosa impostare un “museo del lavoro e dell’industria”

Come sviluppare un “museo del lavoro e dell’industria”

Struttura e gestione delle attività e del patrimonio museale

"Nuovi musei"

 

La "Via delle Acque"

L'acquedotto industriale del Ducato di Bracciano

Attività produttive a Bracciano nel XVIII secolo

Progetti

 

Il territorio

Verso un museo del lavoro e dell'industria

Il museo virtuale

Il museo diffuso

Passo dopo passo - Il "Piccolo Museo"

Il Piccolo Museo del Lavoro e dell'Industria - Proposta grafica

"Tenutelle Vendonsi"

Giuseppe Rossi - Pioniere, aviatore, imprenditore

 

Bruno Panunzi Una presentazione

Luciano Russo – Una presentazione

 

Prima pagina del sito

Mappa del sito

 

Prima pagina del portale  

Mappa del portale

Libro dei Visitatori

 

"LABORIS ET HONESTATIS FRVCTVS™" (continua)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il "Museo Territoriale del Lavoro e dell'Industria della Tuscia Romana" (continua)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Come sviluppare un “museo del lavoro e dell’industria”

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il “Museo del Lavoro e dell’Industria della Tuscia Romana” potrebbe, a Bracciano, svilupparsi (almeno) in tre fasi progettuali:

 

 

1. creazione di un primo museo virtuale, facilmente ospitabile in un sito web o altro, con "biprodotti" su media tradizionali e/o multimediali commercializzabili direttamente in loco e/o attraverso i Musei già attivi sul territorio e/o altri canali promozionali;

 

2. creazione di un museo fisico con ampio contributo multimediale, probabilmente ubicabile lungo la Via Circumlacuale o Via del Lago a Bracciano, su terreni già disponibili e con idonea destinazione d’uso, ovvero in un proposto casale in zona Castelgiuliano;

 

3. recupero di archeologia industriale a cielo aperto della parte terminale dell’acquedotto da Via del Lago e Via delle Catene a Via della Cisterna, anche con la possibilità di sostanziali contributi economici da parte dell’Unione Europea.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Struttura e gestione delle attività e del patrimonio museale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Esempio concettuale: sezioni del Museo dell’Industria e del Lavoro “Eugenio Battisti”, Brescia (* aggiunte della Redazione):