Tradizione e Innovazione nella Tuscia Romana

Azione di Recupero Culturale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Vai al sito Cultura e societą

 

 

 

Cerca una parola nel portale | Ricerca avanzata | Indice di tutte le parole | Mappatura del portale | Gli ultimi aggiornamenti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Croazia e dintorni

Hrvatska – Istra i Dalmacija / Istria e la Dalmazia

Trogir – La Τραγούριον, Tragurion, greca, la Tragurium romana, la gloriosa Trał della Serenissima

Il materiale originale ed alcune immagini in queste pagine sono © o di proprietą di Luciano Russo: la Redazione ringrazia l'autore / il proprietario per averne autorizzato la riproduzione, la rielaborazione, l'adattamento e la pubblicazione nel portale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il nuovo ponte sulla Baia di Split/Spalato fra terra ferma e Isola di Čiovo/Bua

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Split, Trogir e Čiovo – Spalato, Trał e Bua

 

Split, Trogir e Čiovo – Spalato, Trał e Bua

Novi most – Il nuovo ponte

L'impatto estetico - Caramba che ponte!

La sezione elevabile

La nuova viabilitą

Il progetto

Il cantiere in tempo reale

Il diario fotografico dei lavori

 

"Ti co nu - nu co Ti!", "Ti s nami, a mi s Tobom"

 

La pił antica farmacia d'Europa -  ininterrottamente attiva dalla riforma di Federico II del 1200 ad oggi

Il Parco Garagnin-Fanfogna a Trał/Trogir

CROATIA Relax - Houses by the sea in Istria and Dalmatia

 

Luciano Russo – Una presentazione

 

Prima pagina del sito

Mappa del sito

 

Prima pagina del portale  

Mappa del portale

Libro dei Visitatori

 

 

In primo piano, in basso a sinistra, la terra ferma, divisa dall'Isolotto di Trogir, al centro, dal Canale San Marco con l'omonima torre di difesa all'imboccatura Ovest, l'unica rimasta, la Cattedrale di cui spicca il campanile a sinistra e la fortezza del Camerlengo, cioč del tesoro, a destra, poi lo strettoingresso alla Baia di Spalato e, in alto a destra, l'Isola di Čiovo con il posto turistico.

 

 

Split, Trogir e Čiovo – Spalato, Trał e Bua

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ad una trentina di chilometri a Nord di Split/Spalato, lungo il litorale della Splitsko-Dalmatinska Županija, la Provincia croata o Contea Spalato-Dalmatina della Dalmazia Centrale, si incontrano le due isole felici di Trogir/Trał, un isolotto a zattera vicinissimo alla terra ferma, e di Čiovo/Bua, isola molto pił estesa, abbondantemente oltre Trogir ad Ovest fino e oltre Spalato ad Est, a concluderne e difendere la sua baia.

 

Per la sua natura in gran parte ancora intatta, la sua storia di confine incredibilmente ricca, la millenaria cultura, l'incomparabile patrimonio artistico, urbanistico ed archeologico, l'eccellenza del microclima, la fertilitą della terra spesso eroicamente carpita alla roccia, la rinomata cordialitą, leggerezza ed ospitalitą degli abitanti, la genuina qualitą del cibo, la facilitą delle comunicazioni e la ineguagliabile posizione geografica, con un mare tra i pił puliti ed in assoluto affascinanti tra le spiagge, le cale e gli anfratti delle sue centinaia di isole, non č un caso che questo territorio, ed in particolare entrambi le isole, stiano attraendo un consistente interesse da parte di investimenti esteri ed ottenendo un sempre crescente successo di pubblico in Croazia, gią di per se in generale popolarissima meta turistica internazionale, numero uno dei vacanzieri italiani.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lo slogan "Il Mediterraneo com'era una volta" dell'Ente Nazionale Croato per il Turismo non potrebbe essere pił veritiero e azzeccato!