Tradizione e Innovazione nella Tuscia Romana

Azione di Recupero Culturale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cerca una parola nel portale | Ricerca avanzata | Indice di tutte le parole | Mappatura del portale | Gli ultimi aggiornamenti

 

 

 

 

 

 

Verso un Museo Territoriale del Lavoro e dell'Industria della Tuscia Romana

Le tradizioni

I dialetti – Così parlavamo

Il dialetto di Bracciano, Roma

Il materiale originale in questa pagina è © Giovanni Orsini i testi e Luigi Felluca e Massimo Prugini le cartoline, editato,  redatto, corretto, rivisto, completato e arricchito da Luciano Russo: la Redazione ringrazia gli autori per averne autorizzato la riproduzione, la rielaborazione, l'adattamento e la pubblicazione nel portale

Pagina in costruzione: rinnovare la pagina con il browser per essere sicuri di visualizzarne la versione più recente

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

"Er Dizzionario Braccianese Onlaine" ovvero "Braccianese nun se smente!" o

"Vocabolario del Dialetto Braccianese, arricchito con Detti Popolari, Proverbi, Usi, Costumi, Tradizioni, Curiosità e tanto altro su Bracciano e sulla 'Braccianesità' "

di Giovanni Orsini

 

Lettera "B"

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Vocabolario del Dialetto Braccianese (continua)
Lettera "B"

Bab-Bag

 

Il nostro dialetto

Vocabolario del Dialetto Braccianese

A | B | C | D | E | F | G  

I | J | L | M | N | O | P | Q
R
 | S | T | U | V | Z 

 

La lingua e il dialetto - Una introduzione a "Er Dizzionario Braccianese Onlaine" ovvero "Braccianese nun se smente!" o "Vocabolario del Dialetto Braccianese, arricchito con Detti Popolari, Proverbi, Usi, Costumi, Tradizioni, Curiosità e tanto altro su Bracciano e sulla 'Braccianesità' " di Giovanni Orsini

Modi di dire, detti e proverbi popolari  

Le cartoline di Bracciano com'era

 

 

Giovanni Orsini Una presentazione

Luciano Russo – Una presentazione

 

Prima pagina del sito

Mappa del sito

 

Prima pagina del portale  

Mappa del portale

Libro dei Visitatori

 

 

 

Vocabolario del Dialetto Braccianese (continua)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

In ordine alfabetico

 

 

 

A | B | C | D | E | F | G | I | J | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | Z

 

 

 

 

 

 

“B

 

 

come Babbano  

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Bab-Bag

 

 

 

Bal-Bar

 

 

 

Bas-Bat

 

 

 

Bav-Bef

 

 

 

Beg-Bett

 

 

 

Bev-Biz

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Bob-Boc

 

 

 

Boi-Bon

 

 

 

Bor-Bov

 

 

 

Boz-Bri

 

 

 

Bro-Bru

 

 

 

Bub-Buf

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Bug-Bus

 

 

 

But-Buz

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Termine

 

 

Significato

 

 

Espressioni esemplificative (e note)

 

 

 

 

 

 

Babbano

 

 

 

Paura, sconvolgimento

 

 

 

“Me fai veni' er babbano…”

 

 

 

 

 

 

Baccaija'

 

 

 

Protestare ad alta voce, contestare

 

 

 

“È tutt'er ggiorno che stai a  baccaija'…”

 

 

 

 

 

 

Baccaijone

 

 

 

Di persona che usa dissentire a voce alta

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Baconchi 

 

 

 

Di persona vestita in maniera goffa

 

 

 

“Come te sei vestito? Me pari  Baconchi!…”

 

 

 

 

 

 

Bacucco

 

 

 

Vecchio cadente

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Bada'

 

 

 

Accudire

 

 

 

“Chi c'hai a bada' a tu padre?…”

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fare attenzione

 

 

 

“Quante vorte te l'ho da di'? Bada che te fai male…”

 

 

 

 

 

 

Baffo

 

 

 

Guanciale di maiale, in uso fino all’Ottocento

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Un minimo "niente"

 

 

 

“Va a chiama' tu' fratello: me fa 'n baffo!…”

 

 

 

 

 

 

Bagarino

 

 

 

Venditore ambulante, in particolare di frutta

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sopportare, pazientare

 

 

 

“Abbozza, abbozza, me so’ rotto li cojoni…”

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Bagnapiedi

 

 

 

Conca di lamiera zincata per lavare i panni in casa, usata prima dell’avvento della vasca da bagno, a mo’ di tinozza, per fare il bagno o semplicemente per lavarsi i piedi

 

 

 

(Vedi anche Bagnarola)

 

 

 

 

 

 

Bagnoli

 

 

 

Impacchi di acqua e aceto per far scendere la febbre o per curare un bernoccolo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Aiutaci ad arricchire questa pagina

 

Chiunque voglia contribuire a questo lavoro,

con parole, modi di dire, detti e proverbi strettamente braccianesi,

è benvenuto inviando una mail

direttamente all’autore giovanni.orsini2007@libero.it

o alla Redazione del portale redazione@tusciaromana.info

 

Grazzie pe' la collabborazzione!