Tradizione e Innovazione nella Tuscia Romana

Azione di Recupero Culturale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cerca una parola nel portale | Ricerca avanzata | Indice di tutte le parole | Mappatura del portale | Gli ultimi aggiornamenti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Da qui gli Etruschi... – Note di approfondimento storico

Capire il passato per vivere meglio il presente pensando al futuro

Chi siamo

Roma città etrusca, eccome!

Il materiale in questa pagina è redatto da Luciano Russo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

"Roma", etimologia della parola – Approfondimento

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Un fiume e la sua città

Etrusca Roma, etrusco il Tevere

 

Un fiume e la sua città

Etrusca Roma, etrusco il Tevere

Check-point Roma

Il guado all'Isola Tiberina

Il Ponte Sublicio

Il Colle Palatino ed il Foro Boario

Tanto latte e "zinne" in un mondo di pastori

Ruma, la mammella

Rumon, il mammellario

Porta Rumanula nella Roma "quadrata"

L'inequivocabile origine etrusca del nome Roma

Gli Etruschi unica civiltà di riferimento e superpotenza dell'area

E l'etrusco ruma perdurerà anche in altri contesti...

 

Pagina di origine

 

Luciano Russo – Una presentazione

 

Prima pagina del sito

Mappa del sito

 

Prima pagina del portale  

Mappa del portale

Libro dei Visitatori

 

 

 

Un fiume e la sua città

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Etrusca Roma, etrusco il Tevere

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Dionisio di Alicarnasso non a caso scrive come la città di Roma sia ritenuta “etrusca” da numerosi storici greci.

 

"Etrusca" non certo per la sua popolazione, di indubbia origine italico-latina, e neppure per i relativamente pochi Etruschi o Luceres lì residenti: no "etrusca" proprio per il suo nome etrusco e per il nome etrusco del suo fiume “Tiber” - Orazio lo chiama Tuscus amnis e Tuscus alveus e lo stesso Virgilio ne fa riferimento come Tyrrhenus Thybris.

 

 

Il tutto viene scientificamente confermato dai reperti archeologici dell'Età del ferro rinvenuti a Roma ed appartenenti alla Cultura Villanoviana, che precorre la Civiltà Etrusca: questo dimostra quanto i legami tra Roma ed il mondo etrusco siano stati strettissimi da sempre.

 

Anzi, da un punto di vista puramente archeologico, non sarebbe affatto azzardato dire che Roma faccia effettivamente parte del mondo etrusco, cosa oggi confermata in pratica da tutti gli studiosi.

 

 

Non è una completa novità: da molto tempo si è accertata la presenza etrusca nella zona "al di là del Tevere", Trastevere o trans Tiber, di fronte cioè alla Roma primitiva, e non dovrebbe quindi essere poi così strano che ci fossero anche dei pastori etruschi "al di qua", su quei sette, o più, colli, su uno dei quali sorgeranno i primi agglomerati della futura Roma.