Tradizione e Innovazione nella Tuscia Romana

Azione di Recupero Culturale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cerca una parola nel portale | Ricerca avanzata | Indice di tutte le parole | Mappatura del portale | Gli ultimi aggiornamenti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La cultura siamo noi Noi la parola

La società siamo noi, noi la cultura e la nostra storia:  la cultura non ha comparti né livelli - o c'è o non c'è.

Proteggiamo la cultura popolare, madre di tutte le culture!

Il materiale originale in questa pagina - testi ed immagini - è © dei rispettivi autori/editori e viene ripubblicato su segnalazione di Elisa Moriggi, redatto per lo schermo e rieditato da Luciano Russo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

“Terre Forti” La Terra brucia!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

"Carissimo Luciano..."

 

"Carissimo Luciano..."

Chi è “Emanuele”

C'era una volta?

Una storia che comincia da lontano...

Paternò, uccise le pecore dell’agricoltore bio - “Colpito per denunce sullo stato dell’Oasi”

Emanuele Feltri, a Contrada Sciddicuni, Paternò

Paternò, il caso Feltri arriva in Parlamento - “Si faccia luce sulle discariche abusive”

Paternò, successo per l’escursione nell’Oasi - Feltri: “Adesso vogliamo risposte concrete”

Criminalità nelle campagne catanesi - Nuovo avvertimento mafioso a Feltri - “Non vado via dalla Valle del Simeto”

Il caso Feltri in seconda serata a Le Iene - L’agricoltore sui social: “Tv spazzatura”

Paternò, brucia la terra di Emanuele Feltri - “Più di cinquecento ettari andati in fumo”

Paternò, ancora un’intimidazione a Feltri - Rovesciata la sua vasca per l’irrigazione

 

 

Elisa Moriggi Una presentazione

Luciano Russo – Una presentazione

 

Prima pagina del sito

Mappa del sito

 

Prima pagina del portale  

Mappa del portale

Libro dei Visitatori

 

 

 

 

Da: Elisa Moriggi
A: Luciano Russo
Inviato: Giovedì 11 settembre 2014 13:33:53 +0200
Oggetto: Dopo Sila - Domenica 21 settembre
 


Carissimo Luciano,

 

ti faccio conoscere quello che è successo a un giovane che è stato con noi in Sila qualche giorno.

 

 

Emanuele da qualche tempo ha lasciato il suo lavoro per dedicarsi all’agricoltura nella zona siciliana di Paternò.

 

 

 

 

 

L’ho sentito per telefono l’altro giorno, ha ripreso il suo lavoro, non demorde e col suo gruppo di agricoltori che ha formato, gruppo che si chiama “Terre Forti”, hanno ricominciato.

 

 

Non ha chiesto aiuti: chiede di stargli vicino, di volergli bene.

Il giorno che chiamano “dopo Sila” lo andranno a fare da Emanuele.
 

 

Mi piace farti conoscere anche questa esperienza: in Sicilia questo avviene ancora.

 

Da noi la criminalità è nascosta, là è anche palese e sfacciatamente allo scoperto, e fa ancora paura a tanti.
 


Un caro saluto e un abbraccio,

Elisa