Tradizione e Innovazione nella Tuscia Romana

Azione di Recupero Culturale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cerca una parola nel portale | Ricerca avanzata | Indice di tutte le parole | Mappatura del portale | Gli ultimi aggiornamenti

 

 

 

 

 

 

La cultura siamo noi Noi l'immagine

La società siamo noi, noi la cultura e la nostra storia:  la cultura non ha comparti né livelli - o c'è o non c'è.

Proteggiamo la cultura popolare, madre di tutte le culture!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Gruppo "Artisti della Tuscia Romana™"

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Mostra comune alla Festa delle Nazioni di Ronciglione, Viterbo

Birgitt Becker

Gabriele Damianakis

Antonella  Federico  Nardone

Lisbeth Hummel

Barbara Höhn

Anna Maria Prola

 

 

Birgitt Becker Una presentazione

 

Prima pagina del sito

Mappa del sito

 

Prima pagina del portale  

Mappa del portale

Libro dei Visitatori

 

 

 

Mostra comune alla Festa delle Nazioni di Ronciglione, Viterbo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Birgitt Becker

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nasce a Trier/Treviri, in Germania.

 

Segue per i corsi triennali dell’Europäische Kunstakademie di Trier, studia architettura e design alla Fachhochschule sempre a Trier, disegno e arte concettuale con il Prof. Klaus Steinmann e pittura con il Prof. Erich Krämer: si laurea nel 1984.

 

Segue l'arte concettuale fino al 1984, ma dall’inizio degli anni 90 la sua pittura si ispira soprattutto ai particolari, ai colori e alle forme architettoniche.

 

Autrice di libri sull’habitat sano, come Ambiente-Uomo-Casa, Monteleone Editore, 1996, Costruire-Abitare-Vivere (nella versione tedesca Bauen-Wohnen-Leben, Verlag Ecokreis, 2002.

 

Vive e lavora dal 1992 a Manziana, Roma.

 

 

1981 Premio speciale per il contributo critico “Il cappotto umano” al Concorso “Umanizzazione del posto di

lavoro con videoterminale”, Düsseldorf, Germania

 

1998 Mostra personale "Muri parlanti" alla Galleria "All Saint's Anglican Church", Roma, con pitture, disegni e

acquetinte del periodo 1978-1998

 

1999 Mostra Collettiva e Premio al "Concorso Nazionale di Poesia, Prosa, Arte e Spettacolo", Palazzo

Barberini, Roma

 

2000 Partecipa alla "3ª Edizione della Biennale d'Arte Internazionale", Sale del Bramante a Piazza del

Popolo, Roma

Mostra Collettiva e Premio "Primavera", Sala Paolina del Museo Nazionale di Castel Sant'Angelo, Roma

Mostra Collettiva e Premio "Arte d'autunno", Gilda Arte, Roma

 

2001 Mostra Collettiva "astrArt", Rassegna Internazionale d'arte, Studio d’Arte Giuliano Ottaviani, Roma

 

2002 Partecipa alla "4ª edizione Biennale d'Arte Internazionale", Roma

Mostra Collettiva e "Premio della Cultura della Presidenza del Consiglio dei Ministri", Sala Giubileo di Palazzo Valentini, Roma

 

2004 Partecipa alla 5ª edizione Biennale d'Arte Internazionale, Roma

Mostra Collettiva e Premio Primavera, Sala del Trono di Palazzo Barberini, Roma

 

 

Birgitt Becker, Manziana, Roma

Telefono 06 9964 102

Cellulare 338-624 82 13

e-mail birgittbecker@inwind.it

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Gabriele Damianakis

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nasce a Berlino Est, si trasferisce a Roma nel 1990, diploma ceramista, Diploma dell’Accademia di Belle Arti Roma con il Professore Enzo Frascione.

 

Nel 1998 fonda il “Molo 15”, gruppo artistico con Barbara Höhn ed Enrica Celli, e nel 1999 apre Kima, laboratorio di arte e oreficeria.

 

Ha avuto mostre in Italia e all’estero.

 

Attualmente vive e lavora a Trevignano Romano, Roma.

 

 

1992 Mostra collettiva, Palazzo Comunale, Poggio Mirteto, Rieti

 

1994 Murales, Taverna Taximi, Paleokastro, Creta

 

1995 Mostra collettiva, S. Francesco, Sutri, Viterbo

 

1997 Mostra collettiva, “Grottamare città di Pericle Fazzini”, S. Salvatore in Lauro, Roma

Mostra collettiva Caffè Capranica, Roma

 

1998 Mostra personale di pittura e gioielli, SMIT (Solo Mobili Italiani), Roma

Mostra personale, Ex Magazzini, Roma,

Esposizione di pittura e gioielli, Hotel Villa Parco dei Principi, Roma

 

1999 Vince il “Premio Petrolini”, Ronciglione, Viterbo

Espone con il “Molo 15”, Kunstkreis Karlsfeld, Dachau, Monaco di Baviera

Espone con il “Molo 15”,  “Bacco”, Berlino

 

2000 Scenografie per “Re del lago”, Anguillara Sabazia, Roma

Pubblica il libricino dell’opera illustrato dal "Molo 15", Anguillara Sabazia, Roma

Mostra  “La Strada” con il "Molo 15", Centro Culturale Comunale, Germering,

Monaco di Baviera

 

2001 Mostra personale di pittura e gioielli, Galleria “ Irtus”, Sutri, Viterbo

Mostra personale permanente, Banca di Roma, Vejano, Viterbo

Mostra collettiva “Angeli”, Oratorio della Disciplina, Anguillara Sabazia, Roma

 

2002 Mostra collettiva “Maschere in relazione”, Oratorio della Disciplina, Anguillara Sabazia, Roma 

Mostra “I love Minotaurus”, Fortezza Veneziana, Heraklion, Creta

 

2003 Mostra collettiva, Centro Storico, Orvieto, Terni

Mostra collettiva “Impronte D’Artista” ed esposizione di gioielli, Positano, Salerno

Mostra collettiva “Il Sole Project, ”Roma

Organizza l'evento “Confini, Barriere o Panna Montata” con il "Molo 15", Maccarese, Roma

Mostra collettiva  “Mulas, Hoehn e Damianakis”, Gallilei 57, Roma

 

2004 Mostra collettiva "I Cinque Elementi", Palazzo Comunale, Brescia

Mostra collettiva, Giallo Limone, Roma

 

 

Gabriele Damianakis, Trevignano Romano, Roma

Cellulare 335-446 225

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Antonella Federico Nardone

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Vive dal 2000 ad Anguillara Sabazia, Roma.

 

Regista di documentari e di video d’arte, ne effettua personalmente le riprese ed il montaggio, lavorando da tempo sulla ricerca di un’espressione poetica  attraverso l’immagine di una realtà dilatata e stravolta, osservata da punti di vista inusuali: dalle immagini dei suoi video realizza lavori di arte digitale stampati su plot.

 

La sua ricerca nel campo del video d’arte, che realizza come autrice, punta sull’evidenziazione dei particolari, sull’effetto di accostamenti inusuali, sul mix di parole, musica ed immagini costruito per evocare sensazioni ed emozioni più che pensieri, per entrare nella profondità di una forma, di un concetto, di una emozione e farla spiccare dalla complessità da cui è estratta: il mondo scoperto dallo zoom svela intensità nascoste, pur lì sotto gli occhi di tutti.

 

Molti dei lavori sono arricchiti da propri versi o testi poetici.

 

 

2001 Mostra collettiva  “Angeli”, "L’arcangelo Gabriele", arte digitale, Oratorio della Disciplina, Anguillara

Sabazia, Roma

 

2002 Mostra collettiva “Maschere in relazione”, arte digitale, Oratorio della Disciplina, Anguillara Sabazia,

Roma

Mostra personale di ritratti fotografici “Ritratti”,  Spazio l’ Altra Cantina, Roma

Mostra personale di immagini fotografiche “La Magia Del Lago”, Spazio Kima, Anguillara Sabazia, Roma

Mostra Personale di immagini fotografiche “Il mio Posto” , Salone del Club Nautico, Gaeta, Latina

 

2003 Mostra personale di arte digitale “Haiku”, Galleria Massenzio Arte, Roma

Mostra collettiva “Utopie”, arte digitale, Galleria Arturarte, Settevene, Nepi, Viterbo

Mostra collettiva “Venti di Guerra”, pittura digitale, Studio di Giancarlino Benedetti Korkos, Roma

 

2004 Mostra collettiva “Diversità”, pittura digitale, in occasione della manifestazione “Con Voce di donna”,

Chiesa Conventuale di S. Francesco, Anguillara Sabazia, Roma

 

 

Antonella Federico Tardone, Anguillara Sabazia, Roma

Telefono 06 9995 6762

Cellulare 335-725 04 55

e-mail antonellafederico@tiscalinet.it

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lisbeth Hummel

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nasce a Copenhagen, Danimarca, studia presso l'Accademia di Belle Arti di Odense e poi presso l'Accademia di Belle Arti di Copenhagen.

 

Lasciato la Danimarca per trasferirsi a Parigi, dove frequenta la Scuola Grafica di Saint Germain des Prés e la Scuola d'Arte Drammatica François Florent.

 

A metà del Anni Settanta lavora come attrice nel mondo del cinema e come artista grafico ha partecipato a mostre in Italia e all’estero: i suoi quadri e disegni sono di propietà di collezionisti d'arte in Danimarca, Francia, Germania, Stati Uniti, Italia e Thailandia.

 

Vive da molti anni ad Anguillara Sabazia, Roma.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Barbara Höhn

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nasce a Monaco di Baviera, Germania.

Studia etteratura all'Università Ludwig-Maximilian di Monaco di Baviera, effettua un tirocinio da tessitrice di tappeti, studia pittura sacrale, segue un corso di fotografia dal Prof. Weisshaar, lavora nello studio di Otto Haas.

 

Dal 1988 vive in Italia: nel 1996 apre il "Centro Culturale Alter Ego", nel 1999 fonda con Enrica Celli e Gabriele Damianakis il gruppo "Molo 15".

 

Vive e lavora ad Anguillara Sabazia, Roma.

 

 

1994 Mostra “Il silenzio della sabbia”, Laboratorio delle Suore, Anguillara Sabazia, Roma

 

1995 Mostra personale, Ludus Club, Anguillara Sabazia, Roma

Mostra personale “Coppie”, Raffaello,  Roma

 

1996 Mostra personale, Raffaello,  Roma

Mostra “Palio”, Standarte, Anguillara Sabazia, Roma

 

1998 Mostra di 40 artisti internazionali, Ad Arte, Roma

Mostra con Enrica Celli, Caffè Capranica, Roma

Mostra con Enrica Celli, Alter Ego, Anguillara Sabazia, Roma

 

1999 Mostra collettiva "Bacco" con il "Molo 15", Berlino, Germania

Mostra collettiva con il "Molo 15", Kunstwerkstatt, Karlsfeld, Dachau, Monaco di Baviera

Mostra collettiva con il "Molo 15", Studio Aperto, Anguillara Sabazia, Roma

 

2000 Mostra Galleria Amacaarte, S. Fiora, Grosseto

Mostra collettiva “La Strada” con il "Molo 15", Galleria della Stadthalle,  Gemering, Monaco di Baviera, Germania

Scenografia e illustrazione del libretto dell'opera “Il Re del lago” di P. Rosati, Anguillara Sabazia, Roma

 

2001 Mostra personale, Galleria Kunstraum, Laoben, Austria

Germering/Monaco, scenografie per l’opera “Un Ballo in Maschera” di G. Verdi, Teatro della Stadthalle, Germering, Monaco di Baviera, Germania

 

2002 Mostra collettiva “I love Minotaurus” con il "Molo 15", Fortezza Veneziana, Heraklion, Creta

Mostra collettiva “I love Minotaurus” con il "Molo 15", Ex-Mattatoio, Roma

 

2003 Mostra collettiva “Mulas, Hoehn, Damianakis”, Gallilei 57, Roma

Evento “Confini, Barriere o Panna Montata?”, Annessi del Castello S. Giorgio, Maccarese, Roma

Mostra collettiva “Impronta d’Artiste”, Salone delle Mostre, Positano, Salerno

Mostra collettiva, Galleria Amacaarte, S. Fiora, Grosseto

Mostra collettiva “Venti di Guerre”, Studio Benedetti Corcas, Roma

Mostra personale “Arte da Portare”, Hotel Due Laghi, Anguillara Sabazia, Roma

 

2004 Mostra collettiva “I cinque Elementi”, Palazzo Comunale, Brescia

Mostra “AmbaràBacicoccò”, Stabilimento Ex-Acqua Claudia, Aprilia, Latina

Illustrazioni di filastrocche

 

 

Barbara Hoehn, Anguillara Sabazia, Roma

Telefono 06 9996 078

e-mail barbara.hoehn@tiscali.it

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Anna Maria Prola

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nasce a Roma da una famiglia di antiche tradizioni naturalistiche, dopo la maturità si diploma in Grafica pubblicitaria e illustrazione editoriale al Castello Sforzesco di Milano .

 

Dal 1984 lavora come illustratrice per vari Enti e Associazioni naturalistiche, con la LIPU, Legambiente e il WWF, per il quale ha contribuito a realizzare i pannelli didattici nelle Oasi in tutto il territorio nazionale: collabora con Comunità Montane, Parchi e Riserve Naturali nel Lazio (Monte Rumeno, Bracciano, Marturanum, Monterano, Valle del Treja e Macchiatonda) e in altre aree protette d’Italia.

 

È stata per anni collaboratrice della rivista “L’Orsa” di Fulco Pratesi.

Ha illustrato per la Zanichelli il trattato “Invito alla Botanica” e per Mondadori la collana “Natura in tasca”.

 

Ha realizzato le illustrazioni per tutti i Giardini delle Farfalle nelle Oasi dell WWF Italia e per il Giardino Alpino Paradisia nel Parco Nazionale del Gran Paradiso.

 

Ha collaborato con il CTS per l’ambiente e la RAI per la realizzazione di illustrazioni nei documentari didattici e naturalistici.

 

Ha realizzato le illustrazioni del libro “La Fauna toscana” di G. Ceccolini e A. Cenerini.

 

 

Anna Maria Prola, Manziana, Roma

Telefono 06 9967 5037

Cellulare 339-428 54 42