Tradizione e Innovazione nella Tuscia Romana

Azione di Recupero Culturale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Vai al sito Cultura e società

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cerca una parola nel portale | Ricerca avanzata | Indice di tutte le parole | Mappatura del portale | Gli ultimi aggiornamenti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

TusciaRomana.Info

Il Portale Autonomo della Tuscia Romana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Dicono di noi – Rassegna stampa

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

01-12-2007 – La Voce del Lago (continua)

"TusciaRomana.Info: un sito un progetto"  (continua)

"TusciaRomana.info: un mondo nuovo dietro una pagina web" (continua)

 

01-12-2007 – La Voce del Lago
"TusciaRomana.Info: un sito un progetto"
"TusciaRomana.info: un mondo nuovo dietro una pagina web"

"Dove è più l'anima sociale?"

10-11-2007 – La Voce del Lago
10-12-2002 – La Voce del Lago
 

 

Luciano Russo – Una presentazione

Graziarosa Villani – Una presentazione

UnionTuscia  –  Dicono di noi - Rassegna stampa

AlterEgo & Partners™ – Dicono di noi  - Rassegna stampa

 

Prima pagina del sito

Mappa del sito

 

Prima pagina del portale  

Mappa del portale

Libro dei Visitatori

 

10-12-2007 – La Voce del Lago (continua)

Mensile di informazione e cultura del Lago di Bracciano, Anno IV, Numero 57, Dicembre 2007

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

“TusciaRomana.Info: un sito un progetto (continua)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

“TusciaRomana.Info: un mondo nuovo dietro una pagina web (continua)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

“E tutto - commenta Luciano Russo che ne è uno degli ideatori - perché “la conoscenza del proprio territorio da parte delle nuove generazioni è ormai pressoché inesistente e ai nuovi cittadini – nuovi nati o immigrati che siano – nessuno si cura di dire molto, anzi spesso proprio niente di niente, perché imparino a conoscere, apprezzare, tutelare e valorizzare questo oggettivamente ineguagliabile patrimonio immateriale e materiale”.

 

Ed ancora, spiega Russo, “i testimoni di una vita locale orgogliosamente modesta e genuina sono ovunque in via di rapida estinzione, la famiglia e la scuola non trasmettono, perché la famiglia e la scuola non sanno più, e la 'paesanità' rischia di diventare una goffa sagra a miopi scopi ‘turistici’, dove sacro e profano, vero e falso diventano un tale misto di superficialità da far più danno che altro...”.

 

 

 

 

 

 

Estremamente qualificati sia i redattori interni – oltre allo stesso Russo, il bioarchitetto Birgitt Becker, Bruno Panunzi e Renzo Senatore, sia il gruppo di collaboratori esterni che si va formando – con la pedagoga e ricercatrice di storia locale Angela Carlino Bandinelli, Pietro Barlesi, Sandro Carradori, Germano Lucci, l'archivista Brigida Mantini Benedicti, Giuliano Perugini, lo studioso di tradizioni locali Massimo Perugini, il cultore di musica popolare Pino Pontuali.