Tradizione e Innovazione nella Tuscia Romana

Azione di Recupero Culturale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Vai al sito Cultura e società

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cerca una parola nel portale | Ricerca avanzata | Indice di tutte le parole | Mappatura del portale | Gli ultimi aggiornamenti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Chi siamo

(Ma certo che lo sappiamo!)

Il materiale in questa pagina è ideato, redatto ed editato da Luciano Russo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

"©ultura ®esistente" – 25 aprile di sempre

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

"Celebrando", al di là di solite retoriche ufficiali, futuri anniversari di Liberazione dal Nazi-Fascismo e di americanizzazione dell'Italia... (continua)

Dopo settant'anni di palesemente crescente sfacelo, la nostra lotta continua per una piena liberazione culturale ci vuole "Nuovi ®esistenti"!

 

"Celebrando", al di là di solite retoriche ufficiali, futuri anniversari di Liberazione dal Nazi-Fascismo e di americanizzazione dell'Italia...

Per questo chiamiamo tutti e ciascuno a legittime, perché legittimate, armi di difesa per una rinnovata e non-violenta "©ultura ®esistente"!

Dopo settant'anni di palesemente crescente sfacelo, la nostra lotta continua per una piena liberazione culturale ci vuole "Nuovi ®esistenti"!

Note di Redazione

 

Pagina di origine

Persona non (troppo) grata

"Quannu moru" – Contro tutte le mafie ovvero "A che serve vivere, se non c'è il coraggio di lottare?"

 

Luciano Russo – Una presentazione

 

Prima pagina del sito

Mappa del sito

 

Prima pagina del portale  

Mappa del portale

Libro dei Visitatori

 

“Celebrando”, al di là di solite retoriche ufficiali, futuri anniversari di Liberazione dal Nazi-Fascismo e di americanizzazione dell'Italia... (continua)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Dopo settant'anni di palesemente crescente sfacelo, la nostra lotta continua per una piena liberazione culturale ci vuole “Nuovi ®esistenti”!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Contro la catastrofica frammentazione sociale delle faziosità e rovinoso decadimento spirituale e ideologico di ammiccanti e ammalianti falsi profeti,


una ®esistenza culturale "convinta" lontana da banali fanatismi, capace di riacquisire fino in fondo il controllo, l'autonomia e custodia identitaria che ci appartengono,


inclusa la difficile ma necessaria (ri)costruzione storica delle nostre più genuine e spontanee espressioni collettive di lotta e di unità.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

®esistenti
 

coloro che considerano proprio diritto e dovere civile dire "no" finanche alle autorità, denunciando l'illegalità di certe loro frequenti imposizioni del tutto arbitrarie,


perché la terra non può appartenere a interessi economici e politici, ma è di chi la vive amandola, tutelandola e difendendola con le unghie e con i denti.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

®esistenti
 

coloro che si battono contro la gran trappola di una falsata "pace sociale", che tende piuttosto a limitare i diritti democratici all'abitare, nutrirsi, curarsi e imparare,


creando a piccoli passi, con pianificati subdoli e progressivi impoverimento, ignoranza e sfruttamento, una cinica emarginazione permanente dei più deboli.